MARINO: "IL NAPOLI HA BISOGNO DI ALMENO TRE GIOCATORI VALIDI PER PUNTARE IN ALTO"

Pierpaolo Marino, ex dg del Napoli e attuale dt dell'Atalanta, ha rilasciato alcune battute ai microfoni di "Si gonfia la rete" su Radio Crc. Ecco quanto evidenziato: "L'anno prossimo avrò la mansione di direttore generale a Bergamo. Ho provato grande entusiasmo alla vittoria della Coppa Italia da parte del Napoli, mi sono tornate in mente le scene dei festeggiamenti per il primo scudetto. Se è vero che Lavezzi andrà via, come si presume in quanto nessuno è intervenuto a smentire, credo che il Napoli dovrà agire bene sul mercato. Servono tre-quattro giocatori validi e funzionali al progetto. Peluso, Gabbiadini e Schelotto si sono ben distinti, credo che abbiano tutte le credenziali per fare bene ovunque, anche in una big italiana. Fanno al caso del Napoli, ma non c'è niente di vero in termini di trattativa avviata. Al momento sono solo voci di mercato che ancora deve partire in modo ufficiale. Non penso che ci sarà un mio ritorno al Napoli, spesso incontro il presidente nelle sedi della Lega Calcio. Lui lavora molto al telefono per mantenere i rapporti con tutti e, quando capita, anche per parlare di sondaggi. Il Psg e il City sono le uniche due società a poter osare sulla clausola rescissoria dell'argentino, conoscendo Moratti non credo sia a favore di tale operazione consistente. Ad Insigne consiglio di valutare bene la situazione perchè il discorso dipende dalla permanenza o meno di Lavezzi".

a.f.

Translate »