Liverani : “Il 4-2-3-1 è il modulo più utilizzato in Europa, ma servono gli interpreti giusti. Jorginho? Molto migliorato anche grazie a Inler”

Nel corso di un’intervista esclusiva ai microfoni di calciomercato.com, l’ex allenatore del Genoa Fabio Liverani si è soffermato anche sulla soluzione tattica adottata da Rafa Benitez a Napoli e ha espresso un parere su Jorginho. Ecco lo stralcio in questione :

” Un tuo giudizio sul calcio di Benitez. Un centrocampo a due è il modulo giusto, adatto anche a coprirsi?
“Il modulo viene fatto anche dalla qualità dei giocatori. Il 4-2-3-1 viene fatto dall’80% delle squadre che giocano in Europa. Anche il Chelsea lo adotta e subisce molto poco. Dipende dalla qualità dei giocatori, se sanno interpretarlo bene. Gli esterni, ad esempio, devono aiutare i due centrali. Che però devono essere di un certo livello. Non penso che sia il modulo ad essere offensivo o difensivo”.

Un parere su Jorginho, un calciatore che un po’ ti somiglia
“È sicuramente un buon giocatore. Ha fatto una buona esperienza a Verona, poi si è calato bene nel Napoli e ha fatto ottime cose e questi sei mesi. L’ho visto migliorato, anche grazie a Inler che viene troppo snobbato e criticato, ma invece lo ha aiutato molto. Deve crescere in partite come quelle di Champions. Proprio dal preliminare, secondo me, passa il mercato del Napoli”.

Pronto per essere il futuro titolare?
“Penso di sì. Sta bene in questa squadra e lui può fare parte benissimo della squadra di Benitez, anche da titolare”. “

Translate »