Lippi: “Milan e Napoli due squadre propositive, sul Real Madrid…”

Marcello Lippi, ex ct della Nazionale e del Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni a Radio KissKiss Napoli:

“Milan e Napoli cercheranno di superarsi, il campionato chiede questo, di vincere per fare un salto in classifica e come convinzione. Questa è la strada delle squadre, Montella è stato bravo a dare organizzazione, ogni tecnico alla sua maniera, ma sono due squadre propositive. Scudetto? Credo ad una lotta a tre, sono situazioni nuove anche se la Juve è prima. Quest’anno la sensazione è che abbia qualche difficoltà, quindi chi sta dietro ha delle occasioni se migliorerà ulteriormente. Il Napoli ha avuto delle difficoltà, ma comprensibili perchè ha perso Higuain, poi ha perso Milik che quasi segnava più di Higuain, Sarri s’è inventato altri giocatori e col tempo sta facendo bene. Non è stato fortunato, ma crescerà, recupererà Milik ed è arrivato anche Pavoletti. Real Madrid? Sento spesso Zidane, gli dirò che il Napoli è l’avversario che può metterlo di più in difficoltà”.

Gianluca Miranda

Giovane cronista, inizia dapprima e tuttora permane la sua collaborazione con Radiomarte, quindi passa a Sportitalia, ha collaborato anche con 100*100 Napoli. Fido scudiero del collega Silver Mele. Innamorato del Napoli.

Translate »