LEONARDI (AD PARMA): "PALETTA NON PARTE. PER DONADONI UNA PARTITA COME TUTTE LE ALTRE. NAPOLI ALTER EGO DELLA JUVENTUS"

Nel corso della puntata odierna di Si gonfia la rete su Radio CRC è intervenuto in esclusiva l'amministratore delegato del Parma Pietro Leonardi: "Siamo contenti di essere imbattuti in casa e di essere in una buona posizione di classifica, al di là dei numeri. Il Napoli è l’alter ego della Juve, ha messo tanti punti in carniere anche grazie al fatto di non disputare la Champions. La cessione di Zaccardo è stata fatta anche per prendere Mesbah, un esterno; l'ex partenopeo Santacroce può essere uno di quelli che sostituirà Zaccardo.  Non penso che Donadoni risentirà del fatto di giocare contro il Napoli: dal punto di vista umano è una persona di alto spessore, quindi vivrà il match di domenica come una sfida qualsiasi. Per Belfodil ci siamo mossi in tempo: alla fine ha scelto Parma e ne siamo contenti. Paletta? È un nostro giocatore e l'abbiamo trattenuto; ci possiamo permettere di rifiutare offerte a doppia cifra, sul mercato non siamo gli ultimi arrivati e dunque ci dà fastidio che i nostri giocatori vengano accostati ai veri top club".

V.G.

Translate »