LA ELDO SI SCOPRE SEMPRE PIU’ NUOVA

Ancora un acquisto per l’ Eldo. La nuova maglia azzurra si chiama Janis Blums, di nazionalità lituana, anni 25, play di ruolo, e quindi alternativa di Filiberto Rivera, il portoricano preso per far dimenticare Lynn Greer. Alto 1,88, Blums vanta qualche esperienza internazionale acquisita in Uleb Club, sia con squadre della natia Lituania, che all’ estero, con la compagine della vicina Polonia Wloclawek. Impegnato in questi giorni con la sua nazionale, ha ricevuto parole da Piero Bucchi che così si è espresso : “ E’ il classico tipo di giocatore polivalente, capace di ricoprire sia il ruolo di play che quello di guardia”. Ma, Ario Costa, non ha assolutamente intenzione di fermarsi qui : “ Per essere completi”,ha detto l’ ex bandiera di Pesaro, “ abbiamo necessità di prendere ancora un centro e un’ ala grande, per completare al meglio il lavoro di assemblaggio fra atleti già affermati e giovani emergenti “. Fra i nomi che si rincorrono, oltre ai neo partenopei Thomas, Monroe e il già citato Rivera, c’è quello del serbo – greco Raicevic e dell’ ex- Phoenix Suns Josh Davis, con il quale però l’ accordo economico sembra difficile. “ Vogliamo gente che si senta ben felice di venire a Napoli, abbiamo importanti obbiettivi che desideriamo raggiungere, non forzerò la mano ad alcuno, se ha intenzione di sbarcare a Mergellina non pienamente convinto “, ha detto ancora Costa. In settimana è stato, come già detto, presentato il nuovo sponsor, la Reebok che oltre ai “ grandi “, vestirà pure le squadre giovanili creando molto probabilmente, anche una linea apposita per il merchandising dell’ Eldo. Infine, quasi certo la partenza a cavallo di Ferragosto per il ritiro pre – campionato in quel di Folgaria, nel verde Trentino

Translate »