Infortunio Osimhen, il prof. Russo: “Ecco i tempi per il recupero”

In diretta a ‘Punto Nuovo Sport Show’, trasmissione in onda su Radio Punto Nuovo, è intervenuto Professor Raffaele Russo, ex primario del Pellegrini, luminare dell’ortopedia e specialista della spalla che ha provato a spiegare la problematica di Osimhen:

“Ho letto che Osimhen ha avuto una lussazione con interessamento neurologico. Statisticamente un giovane con questo tipo di infortunio, non si riprende prima di 3 mesi/ 3 mesi e mezzo, dopodiché bisognerà fare riabilitazione. Stagione finita per Osimhen? Ho preso come riferimento ciò che leggo dai giornali, il professor Canonico ha riferito che non è una lussazione semplice, perciò mi sono permesso di dire quanto ho detto. Facendo riferimento all’esperienza che ho, c’è stato un danno sul nervo ascellare, per cui si aspetteranno 60-90 giorni per far riprendere il nervo e poi c’è da fare la riabilitazione. Con uno sportivo di alto livello che ha una lussazione che interessa solo il livello osseo, potrebbe essere fatto un trattamento chirurgico, in alternativa. Statisticamente, dopo una prima lussazione, ci può essere un ritorno di questo genere nel 45-50% dei casi. Buffon anni fa ebbe una lussazione traumatica, venne operato e gioca ancora. Bisognerebbe avere qualche informazione più precisa per capire l’entità reale del problema. Da tifoso, aspetto Osimhen come una manna dal cielo”.

Francesco Reale

Mi chiamo Francesco Reale, sono nato a Napoli ed ho 22 anni. Mi sono diplomato all’I.S.S Giancarlo Siani di Napoli ed attualmente frequento il terzo anno di università, presso la Federico II di Napoli, alla facoltà di lingue, culture e letterature moderne europee.

Translate »