IL RAMMARICO DI RUIZ: "A NAPOLI STAVO BENE, POTEVO MIGLIORARE. MI MANCA IL POCHO"

Fu proprio a Vila-Real, al Madrigal, che Victor Ruiz, oggi difensore titolare del Valencia, esordì dal primo minuto con la maglia del Napoli. «Sono felice che i miei ex compagni di squadra stiano crescendo sempre più: a Napoli sono stato benissimo e sono ancora legato a tutti. Mi ero inserito nel gruppo».

AMICO MIO – A uno in particolare, Ezequiel Lavezzi: «Con il Pocho abbiamo stabilito un bellissimo rapporto, eravamo e siamo molto amici. Ma anche con gli altri il legame è solido. Tutti, nessuno escluso. Napoli ha rappresentato un momento importante della mia vita e della mia carriera». Nonostante un impiego non troppo continuo, come testimoniano le 6 presenze in campionato. Lui, comunque, è sempre stato abituato a giocare nella difesa a 4: «Ma sono convinto che se fossi rimasto le cose sarebbero migliorate. Comunque, non importa, ero felice prima e lo sono anche ora». Forse di più: «Sto trovando una certa continuità, è vero, e ovviamente un calciatore vorrebbe giocare sempre. Non è solo una mia esigenza».

(vin. mug) – Fonte: Corriere dello Sport

Translate »