Formisano: “Prezzi abbonamenti più bassi. Brand Napoli vale 185 milioni”

Ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli é intervenuto l’head of operations del Calcio Napoli, Alessandro Formisano: “Puntiamo al record di abbonamenti – ha detto -, quest’anno ci saranno prezzi più bassi rispetto al passato. Sarà una campagna da fuochi d’artificio. Abbonamento cedibile? L’ha detto il Presidente: è soltanto una delle tante cose a cui abbiamo pensato quest’anno. Negli anni precedenti qualcuno ci ha presentato questo problema: molti vivono fuori Napoli e sono assenti nelle gare infrasettimanali. Avverrá online, sará una cosa comodissima. Vogliamo riempire il San Paolo, stiamo aspettando che il Comune ci riconsegni lo stadio dopo le Universiadi. Le quali hanno consegnato alla città un impianto implementato: i bagni sono nuovi, ne arriveranno altri. C’è una vivibilità notevole, ragion per cui faremo un appello ai tifosi per preservarlo. Quest’anno avrà una capienza utile al di sotto delle 50 mila unità. Nuove maglie? Abbiamo riscontrato grande entusiasmo, animando la grafica della prima maglia. La più venduta? Ieri c’era una grande richiesta per quella di Manolas. Amichevoli? Programma molto intenso, ci aspettano partite da Champions. Col Liverpool, col Marsiglia ci abbiamo giocato. Col Barcellona prima o poi ci giocheremo. Importante essere sempre in Champions? C’è una rivista americana che assegna il valore al brand delle aziende. Il valore del Napoli nell’ultimo rilevamento è 185 milioni di euro. Questo vuol dire che qualcosa è stato fatto. La capacità di diventare attrattivi è molto importante. Certe partite impattano moltissimo sull’economia del territorio”

Alessio Pizzo

Studente in Comunicazione Digitale, appassionato di calcio, tecnologia e buone letture. Vanta già esperienza giornalistica con 100 *100 Napoli

Translate »