Europa League, UEFA: “Nessun accoppiamento fra club russi ed ucraini”

Come ai gironi e come ai sedicesimi, la UEFA conferma la sua volontà di evitare scontri pericolosi fra club russi ed ucraini. Così, l’Emergency Panel ha deciso che anche per gli ottavi di finale di Europa League non saranno possibili sorteggi che farebbero incontrare squadre russe ed ucraine. “In base alla decisione del Panel Emergenze UEFA non potranno essere accoppiate squadre di Russia e Ucraina. La decisione riguarda quattro squadre: FC Dinamo Moskva (RUS), FC Zenit (RUS), FC Dynamo Kyiv (UKR) e FC Dnipro Dnipropetrovsk (UKR). I primi due accoppiamenti saranno quindi quelli che riguardano le squadre ucraine: (FC Dinamo Kyiv e FC Dnipro Dnipropetrovsk)”. Nessun incrocio, dunque, fra Dinamo Mosca e Zenit, da una parte, e Dinamo Kiev e Dnipro dall’altra. Per evitare tensioni e scontri, la UEFA conferma la sua posizione. Avanti nella stessa direzione.

fonte: gianlucadimarzio.com

Translate »