De Giovanni: “Crisi Napoli? Fuori i motivi! Certi giocatori sono peggio dei cadetti…”

Il noto romanziere tifoso del Napoli Maurizio De Giovanni ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Marte Sport Live: “Ieri sera, dopo la sconfitta del Napoli, sono stato preso da un senso di vero sconforto; persistere nell’errore irrita molto, e a Berna abbiamo visto l’ennesimo errore. Personalmente sono molto perplesso: ho sempre creduto in Benitez, ma assistere a questo ‘isterico’ turnover tabellare è assurdo. Così facendo la rosa viene messa su in maniera approssimativa, e diventa sbagliato schierare otto calciatori che non hanno mai giocato insieme. Indubbio dire che nel Napoli ci siano serissimi problemi che non conosciamo; ci sono professionisti scafati che giocano a calcio da una vita, eppure non riesco a capire perché non venga inserito un giovane della Primavera, dato che certi elementi, tipo Michu e De Guzman, sono peggio di molti altri di Serie B. In Svizzera il Napoli ha giocato peggio rispetto a Milano, e così va da alcune giornate a questa parte: i tifosi che pagano hanno il pieno diritto, come qualsiasi cliente del mondo, di capire perché il Napoli stia facendo questo. L’unica cosa certa, attualmente, è che Benitez non sarà l’allenatore del Napoli la prossima stagione, il che si ripercuote sul modo di lavorare suo e della squadra. Bisogna fare chiarezza su questo, dire che Benitez non rinnova e finirla qua, oppure concordare una buonuscita con l’allenatore, lasciando il posto a un altro tecnico“.

Translate »