Corbo: “Napoli troppo debole per lottare con Juventus e Roma, ma forte per il terzo posto”

Antonio Corbo de “La Repubblica” è intervenuto ai microfoni di Radio Marte: “Vedo che ci si accanisce su Benitez anche ora che ha ripreso il comando della squadra. La verità su questo Napoli è facile da raccontare e da sintetizzare. Il Napoli è troppo debole per lottare alla pari con Juventus e Roma, ma è abbastanza forte per lottare per il 3° posto essendo questo il campionato  più scarso e scadente degli ultimi 50 anni. Sono stato il primo a criticarlo quando ha commesso degli errori, ma non si può per partito preso criticare il tecnico spagnolo. Benitez è una mente del calcio, e in un’Italia legata ai vecchi schemi, tutti dicono che quello che c’è fuori non va bene perché ci si sente inferiori e impotenti rispetto alle novità. La verità è che Benitez è interprete di una mentalità completamente diversa ed evoluta per il nostro calcio”. 

 

Translate »