CAVANI: "ORA PENSO AL NAPOLI, MA MI PIACEREBBE GIOCARE IN SPAGNA, VOGLIAMO ENTRARE NELLA STORIA DEL NAPOLI PORTANDOLO AGLI OTTAVI DI CHAMPIONS"

Edinson Cavani ha rilasciato alcune dichiarazioni al quotidiano uruguaiano El Pais. Ecco quanto sintetizzato da Pianetanapoli. L'argomento principale è il presente azzurro, ma l'attaccante parla anche del suo sogno di giocare in un altro campionato: "Ora mi concentro sul Napoli. Quando ci sarà la possibilità di un trasferimento, lo saprò prima di tutti: mi piacerebbe giocare in Spagna, perchè la posso avere piu' campo e spazio a disposizione anche se mi piace pure il calcio inglese. Queste voci sul trasferimento le sento tutti i giorni a Napoli ma io sono concentrato a fare bene solo con il Napoli. Stiamo lottando su due fronti, purtroppo con la Juventus abbiamo buttato due punti ora abbiamo la possibilità di recuperare battendo il Lecce in casa. Il nostro vero obiettivo e' arrivare negli ottavi in champions league, eravamo nel gruppo della morte, ora vogliamo entrare nella storia del club passando nel girone. Tornerò per il periodo di Natale in Uruguay, ringrazio il presidente per l'invito di passare le vacanze con lui a Cortina, ma per me le festività sono sacre e vanno festeggiate con la famiglia, i nonni hanno diritto di vedere il loro nipotino"(l.g) 

Translate »