BENITEZ:”BALLOTTAGGIO STRINIC-MESTO.RICORDO QUANDO MAROTTA ED ALLEGRI NON ERANO ALLA JUVE COME SI LAMENTAVANO.MERCATO IN USCITA E’ CHIUSO”

Rafa Benitez ha parlato in conferenza stampa: “ Strinic dal primo minuto? Sia lui che Mesto hanno la possibilità di giocare, mi fa piacere che ci sia la competizione tra di loro. Il procuratore di Mertens è inutile che si lamenta il mercato in uscita, deve starsi zitto; il mercato in entrata si puo’ aprire solo se nasce un’opportunità. Sugli arbitri posso dire che Allegri deve ricordarsi del gol di Muntari quando era al Milan e Marotta deve ricordarsi di quando protestava ed era alla Sampdoria. Su internet si trova tutto. La Lazio sta facendo molto bene, fanno molti gol nel primo tempo perché iniziano a giocare con grande intensità, questo era un elemento  c he avevamo anche noi l’anno scorso.  Non penso che avremo un contraccolpo dopo la sconfitta, non siamo a livello del dopo Bilbao. Inler e Jorginho non sono fuori dal progetto, loro non partono, c’è spazio per tutti. Questo vale anche per Mertens. La Lazio è forte fisicamente ed ha tanta velocità, non solo La Lazio  è avversaria per il terzo posto o anche per qualcosa di piu’, ma ci sono anche le genovesi, le milanesi e la Fiorentina. Se recuperiamo il livello dell’anno scorso ce la possiamo fare per il terzo posto. Lorenzo ci manca perché ha la resistenza per fare sia la fase difensiva che offensiva, Mertens è bravo nella fase offensiva deve migliorare nella fase difensiva. De Guzman corre tantissimo e sta facendo benissimo anche sulla fascia”    

Translate »