Attentato di Bruxelles, Mertens esprime il suo dispiacere su Twitter

Una mattinata di terrore è piombata in Belgio. La città di Bruxelles è stata colpita da diversi attentati avvenuti all’aeroporto e nella stazione della metro di Maelbeek, situata a pochi passi dalle istituzioni europee. Toccato anche Dries Mertens, in ritiro proprio con la nazionale belga. Il giocatore ha espresso tutto il suo sconcerto su Twitter: “Non ci posso credere! Voglio esprimere il mio sostegno per le famiglie e gli amici delle vittime”

image

Translate »