Ancelotti in conferenza: “Motivati da ko Inter a Bergamo, ci ha spaventati!”

Ancelotti in conferenza stampa: “Fatta bella partita, quando c’era da difendere lo abbiamo fatto tutti, così come quando si è trattato di attaccare. Dopo il vantaggio abbiamo difeso bene, bassi. Si poteva essere più precisi nella costruzione della palla. Lo abbiamo fatto bene, cercando di sfruttare gli spazi, il contropiede più del solito. Poi la partita è cambiata, credo più per una questione fisica che per altro. Credo che per vincere le partite e le Champions devi difendere ed attaccare bene. Altrimenti non le vinci. Juve? La rincorsa non dipende solo da noi, ma molto dal calco che dovrebbe avere e che fino ad ora non è avvenuto. Pensiamo a noi, a partita dopo partita. Ognuna delle quali sarà complicata, abbiamo l’esempio recente – la partita col Chievo. Differenze con Inter? La partita che hanno fatto con loro ci ha spaventato un pò e questo ci ha motivato di più”

Alessio Pizzo

Studente in Comunicazione Digitale, appassionato di calcio, tecnologia e buone letture. Vanta già esperienza giornalistica con 100 *100 Napoli

Translate »