Ancelotti: “Gaetano ha personalità, Insigne può giocare dappertutto. A fine mercato saremo tutti contenti!”

Carlo Ancelotti ha parlato ai microfoni di Tv Luna: “Risultato poco commentabile, si fanno esperimenti, si cerca di non spingere troppo. Oggi abbiam provato ad essere un pò più aggressivi con l’inserimento di Manolas. Meglio la fase difensiva che quella offensiva, ma rientra tutto nella norma di questo periodo. Rispetto all’anno scorso vogliamo essere più aggressivi, cercare di pressare più in alto. 4-2-3-1? Quando giochiamo contro le difese a tre, la pressione difensiva sui tre centrali viene fatta con Insigne, Mertens e Callejon. Questo ci permette di spingere i due terzini più avanti. Contro le difese a tre è 4-2-3-1 in fase passiva. Mario Rui? Non è sul mercato, ho molta fiducia: l’anno scorso ha fatto una ottima stagione. Non c’è alcuna intenzione di lasciarlo andar via. Insigne? Per le qualità che ha può giocar dappertutto. Poi lui predilige quella posizione lì e cerchiamo di sfruttarlo lì. Ha tanta qualità e quando punta la difesa avversaria la dimostra. Gaetano? Lo sto provando in una posizione nuova: ha personalità, può star benissimo nella nostra rosa. Faremo delle valutazioni insieme alla società. Mi piace molto da centrocampista. La condizione della squadra è buona, nella norma: è importate evitare infortuni; stiamo valutando molto il recupero, più che il lavoro. Il lavoro è standardizzato: lavoriamo molto con la palla. La condizione sarà ottima per l’inizio della stagione. Da quel punto di vista non siamo preoccupati siamo dell’idea che non li ammazziamo i giocatori. In Spagna dicono che troppa acqua ammazza la pianta. Milik? Lo conosciamo, non era necessario giocasse oggi. Giocherà la prossima. Mercato? Forse in pochi sanno che questa società ha personaggi di valore assoluto. Al 31 agosto saremo tutti contenti. Mi trovo molto bene qui, la panchina è salda (ride, ndr)”

Alessio Pizzo

Studente in Comunicazione Digitale, appassionato di calcio, tecnologia e buone letture. Vanta già esperienza giornalistica con 100 *100 Napoli

Translate »